TOURS MULTIMEDIALI

Tour virtuali e percorsi multimediali

La realtà virtuale e i percorsi multimediali sono ottimi strumenti per fare un vero e proprio viaggio nel passato e poter vivere, quasi in prima persona, alcuni aspetti della vita quotidiana delle epoche passate.

Differenza tra realtà aumentata e realtà virtuale

Realtà aumentata e realtà virtuale vengono spesso associate, ma in realtà tra le due c’è una differenza.

La realtà aumentata sfrutta i dispositivi tecnologici per arricchire la realtà di ulteriori elementi in formato digitale.
In pratica, per l’utente non si tratta di un’immersione sensoriale in un mondo totalmente virtuale ma, con l’intermediazione tecnologica, elementi digitali si vanno simultaneamente a sovrapporre alla realtà fisica.
Queste immagini digitali forniscono delle informazioni aggiuntive rispetto a quello che i nostri occhi già vedono senza il supporto digitale.
Con la realtà aumentata gli elementi digitali interagiscono con lo spazio fisico reale. L’intermediazione digitale può essere uno smartphone, un tablet, o il visore che viene montato sulla testa.

La realtà virtuale, invece, crea una vera e propria “realtà parallela”, uno spazio virtuale dove l’utente si muove liberamente.
Si tratta di un vero e proprio mondo simulato, totalmente costruito con gli strumenti digitali, in grado di apparire reale e tridimensionale.
Attraverso l’utilizzo dei visori della realtà virtuale l’utente ha la possibilità di immergersi completamente in un nuovo spazio che al di fuori dei visori non esiste.
In ambito archeologico e turistico, la realtà virtuale è utile per ricostruire nella maniera più reale possibile le epoche passate. Gli antichi edifici ritrovano il loro originale splendore con tanto di colori, decorazioni e marmi originali.

Percorsi multimediali

percorsi multimediali, invece, sono delle proiezioni video che prendono forma sulle superfici archeologiche man mano che si segue il percorso di visita del sito.
Queste proiezioni sono realizzate grazie ad un lungo lavoro di mappatura e rilievo fatto su tutta l’area archeologica presa in esame, e sono solitamente accompagnate da una voce narrante.

Riproduci video
circo-maximo-experience
domus-aurea-exp
l-eta-di-cesare
Torna in alto

Numerose disponibilità di strutture in hotels, case per ferie e case religiose a prezzi estremamente competitivi per tutto l'anno.

Contattateci!

Avviso importante

A seguito del primo periodo di adattamento alle novità e ai cambiamenti in vigore dal 1° gennaio, a fronte delle problematiche rilevate in questo primo periodo, si reiterano alcune disposizioni su cui, così come per tutte le altre, non sarà possibile applicare alcuna flessibilità.
Ferme restando tutte le disposizioni precedenti, si ricorda in particolare che:
1.Il biglietto di ingresso è valido solamente per il giorno e per l’orario indicato al momento dell’acquisto. Esso non è rimborsabile o modificabile.
2.Il biglietto di ingresso acquistato online sarà nominativo. Per ogni titolo di ingresso acquistato sarà inviato un biglietto elettronico, valido per il passaggio ai tornelli senza necessità di cambio alle casse.
3.Il giorno della visita, prima di entrare ai Musei Vaticani (ingresso da Viale Vaticano), ciascun visitatore dovrà presentare individualmente al personale di custodia in servizio al corridoio di ingresso, il proprio biglietto, in formato elettronico (formato PDF) o cartaceo insieme ad un documento di identità in corso di validità per l’opportuna verifica del nominativo. Il biglietto dovrà essere integro; non saranno quindi accettati biglietti elettronici o cartacei privi di una qualsiasi parte, anche minima, tagliati, o con parti cancellate o con eventuali aggiunte. Non verrà altresì accettato il solo codice a barre o codice QR privo del resto del biglietto.
4.Tale biglietto dovrà essere validato individualmente da ciascun visitatore ai tornelli di ingresso. Non saranno accettate validazioni collettive o di gruppo.
5.Il biglietto acquistato a tariffa ridotta, senza adeguato titolo giustificativo, sarà annullato e sarà necessario, ai fini dell’accesso, provvedere all’acquisto di un nuovo titolo a tariffa intera.
6.Per le particolarità di gestione delle seguenti tipologie di visite, acquistabili dal nostro sito, permane l’invio del voucher con necessità di cambio in biglietto presso gli sportelli dedicati:
o Visite guidate organizzate dai Musei Vaticani.
o Visite didattiche.
o Pellegrinaggi.
o Visite di università.
7.Si rinnova a tutti l’invito a rispettare scrupolosamente l’orario di ingresso e le modalità di accesso, con particolare attenzione al corridoio assegnato per tipologia di biglietto.
8.In caso di acquisto di servizi aggiuntivi, il barcode relativo a tutti i servizi sarà presente su ciascun biglietto elettronico acquistato nell’ambito della stessa prenotazione. La validazione di uno dei barcode conferma l’utilizzo dei servizi acquistati nella loro totalità.

Scopri come possiamo aiutarti a pianificare la tua vacanza a Roma

Contattaci!

Info servizi ed eventi per gruppi

Richiesta informazioni sui nostri corsi

Richiesta informazioni sui banner scuole