Gran Premio della Liberazione

Torna anche quest’anno, per la sua 77a edizione, l’appuntamento con uno dei più antichi e longevi eventi sportivi internazionali della Capitale e d’Italia, il Gran Premio della Liberazione. Già composte le squadre dei migliori Under 23 in circolazione che gareggeranno per entrare nel prestigioso albo d’oro. L’organizzazione curata da Terenzi Sport Eventi è pronta a regalare ai romani e agli amanti delle due ruote tre giorni di eventi per tutti, anche grazie al sostegno dell’Assessorato allo Sport, Grandi Eventi, Turismo e Moda di Roma Capitale.

Sosteniamo il Gran Premio della Liberazione per la sua grande tradizione sportiva ma anche perché è una delle gare più ambite dai giovani talenti del ciclismo internazionale – dichiara Alessandro Onorato, assessore di Roma Capitale ai grandi eventi, sport, turismo e moda -. Non è un caso se negli anni hanno vinto la competizione o partecipato campioni come Bugno, Fondriest, Cipollini e molti altri. Vogliamo rendere Roma punto riferimento per il ciclismo italiano. Il Gran Premio Liberazione e l’arrivo a Roma del Giro d’Italia sono appuntamenti che garantiscono alla  nostra città una nuova centralità, generando numeri ragguardevoli dal punto di vista delle presenze e avvicinando le persone ad un’attività sportiva virtuosa che in Italia ha una grande tradizione”.

Da giovedì 25 a sabato 27 aprile, nella tradizionale sede di viale delle Terme di Caracalla sarà aperto il Villaggio (ingresso gratuito) dove si potranno conoscere i protagonisti delle cinque gare agonistiche (U23, Donne Elite 1.1, Juniores, Allievi e Esordienti), assistere alle prove di gimkana e short track, visitare gli stand e partecipare alle diverse iniziative collaterali previste a corollario delle gare.

Tutti i prezzi, se non dettagliatamente specificato, sono comprensivi di diritti di prenotazione e commissioni di agenzia.

Terme di Caracalla

Chiedi disponibilità

Condividi "Gran Premio della Liberazione"

Ti suggeriamo anche:

Torna in alto

Numerose disponibilità di strutture in hotels, case per ferie e case religiose a prezzi estremamente competitivi per tutto l'anno.

Contattateci!

Avviso importante

A seguito del primo periodo di adattamento alle novità e ai cambiamenti in vigore dal 1° gennaio, a fronte delle problematiche rilevate in questo primo periodo, si reiterano alcune disposizioni su cui, così come per tutte le altre, non sarà possibile applicare alcuna flessibilità.
Ferme restando tutte le disposizioni precedenti, si ricorda in particolare che:
1.Il biglietto di ingresso è valido solamente per il giorno e per l’orario indicato al momento dell’acquisto. Esso non è rimborsabile o modificabile.
2.Il biglietto di ingresso acquistato online sarà nominativo. Per ogni titolo di ingresso acquistato sarà inviato un biglietto elettronico, valido per il passaggio ai tornelli senza necessità di cambio alle casse.
3.Il giorno della visita, prima di entrare ai Musei Vaticani (ingresso da Viale Vaticano), ciascun visitatore dovrà presentare individualmente al personale di custodia in servizio al corridoio di ingresso, il proprio biglietto, in formato elettronico (formato PDF) o cartaceo insieme ad un documento di identità in corso di validità per l’opportuna verifica del nominativo. Il biglietto dovrà essere integro; non saranno quindi accettati biglietti elettronici o cartacei privi di una qualsiasi parte, anche minima, tagliati, o con parti cancellate o con eventuali aggiunte. Non verrà altresì accettato il solo codice a barre o codice QR privo del resto del biglietto.
4.Tale biglietto dovrà essere validato individualmente da ciascun visitatore ai tornelli di ingresso. Non saranno accettate validazioni collettive o di gruppo.
5.Il biglietto acquistato a tariffa ridotta, senza adeguato titolo giustificativo, sarà annullato e sarà necessario, ai fini dell’accesso, provvedere all’acquisto di un nuovo titolo a tariffa intera.
6.Per le particolarità di gestione delle seguenti tipologie di visite, acquistabili dal nostro sito, permane l’invio del voucher con necessità di cambio in biglietto presso gli sportelli dedicati:
o Visite guidate organizzate dai Musei Vaticani.
o Visite didattiche.
o Pellegrinaggi.
o Visite di università.
7.Si rinnova a tutti l’invito a rispettare scrupolosamente l’orario di ingresso e le modalità di accesso, con particolare attenzione al corridoio assegnato per tipologia di biglietto.
8.In caso di acquisto di servizi aggiuntivi, il barcode relativo a tutti i servizi sarà presente su ciascun biglietto elettronico acquistato nell’ambito della stessa prenotazione. La validazione di uno dei barcode conferma l’utilizzo dei servizi acquistati nella loro totalità.

Scopri come possiamo aiutarti a pianificare la tua vacanza a Roma

Contattaci!

Info servizi ed eventi per gruppi

Richiesta informazioni sui nostri corsi

Richiesta informazioni sui banner scuole