Agenzia DOLCI SOGNI by Coop. Soc. IL SOGNO a r.l.
Autorizzato Prov. Roma R.U. 1333 del 02/04/2012
 


 
 

. Romeguide - La guida di Roma  
  telefono 06.85301758 - fax 06.85301756 - EmailEmail: ilsogno@romeguide.it
Coop. soc. IL SOGNO arl - Viale Regina Margherita 192 - 00198 ROMA
.
OÙ DORMIR divisore TOURS DE ROME divisore EXPOSITIONS divisore MUSIQUE divisore THÉÂTRE divisore VATICAN divisore VISITES GUIDÉES divisore GROUPES SPÉCIALES
spazio
LA BIBLIOTECA DI DANTE
Palazzo Corsini
dal 2021-10-08 al 2022-01-16
spazio

Nella mostra saranno esposte per la prima volta tutte le opere da Dante esplicitamente citate e presumibilmente lette, quindi parte d´una sua “virtuale” biblioteca, secondo i più recenti accertamenti e secondo un percorso rappresentativo del suo iter intellettuale e poetico.

Saranno esposti codici dei secoli XIII e XIV, ovvero libri che corrispondono alle tipologie manoscritte che Dante potrebbe aver praticato.

Nell´ambito delle celebrazioni per il Centenario del 1965 Roberto Longhi fu coinvolto nell´allestimento di una mostra dantesca e da quanto ricaviamo dai suoi appunti inediti ne scrisse a Contini in questi termini: «[…] ho pensato un po´ alla faccenda dantesca. Tutto sommato non credo alla validità di una mostra fiancheggiatrice dell´arte dell´epoca che è cosa troppo lasca e estensibile […]. La cosa migliore credo che sarà fare una mostra di “figurazioni dantesche”; in sostanza le immagini che si trassero o che si credette di trarre da Dante variamente interpretandolo; ed è cosa bene e utilmente chiosabile. La mostra potrebbe avere una introduzione, una preistoria, una serie insomma di immagini “predantesche” e cioè che possano essere state viste da Dante. Insomma i ricordi figurativi di Dante Alighieri» e qui Longhi evoca la possibilità di esibire qualche miniatura attribuibile a Oderisi e a Franco bolognese, qualche scultura romanica o di scuola pisana, qualcosa di Cimabue, Coppo di Marcovaldo e del Giotto sicuramente anteriore agli anni della Commedia.

...

La mostra sarà articolata in sei grandi sezioni:
1) La Bibbia e la tradizione cristiana;
2) La tradizione classica: gli Auctores della Vita nuova;
3) La tradizione romanza;
4) La tradizione classica dalla Vita nuova; 5) Retorica e trattatistica medievale;
6) Filosofia, scienza e teologia. I manoscritti presenti in mostra, tra cui esemplari miniati di straordinaria bellezza, provengono dalle più antiche e prestigiose biblioteche di conservazione italiane ed europee, esposti per la prima volta a Roma.

Da:
La “Biblioteca” di Dante
a cura di Roberto Antonelli, Ebe Antetomaso, Marco Guardo, Lorenzo
Mainini
7 ottobre 2021 – 16 gennaio 2022
Palazzo Corsini, Roma

:
:


.

Per prenotazioni:
Cooperativa Sociale
IL SOGNO a.r.l.
Viale Regina Margherita, 192
00198 ROMA
Tel. 06.85301758
Fax 06.85301756
service@romeguide.it

spazio
Invia a MySpace! Condividi su MySpace!
Condividi