Agenzia DOLCI SOGNI by Coop. Soc. IL SOGNO a r.l.
Autorizzato Prov. Roma R.U. 1333 del 02/04/2012
 
MODALITÁ DI PAGAMENTO

C5 per mille alla Coop. soc. Il Sogno
Corsi a Roma
Visite guidate con permesso speciale Roma
Visite guidate serali animate con attori
 
 

. Romeguide - La guida di Roma  
  telefono 06.85301758 - fax 06.85301756 - EmailEmail: ilsogno@romeguide.it
Coop. soc. IL SOGNO arl - Viale Regina Margherita 192 - 00198 ROMA
. la guida online piu' completa di Roma
DOVE DORMIRE divisore TOURS DI ROMA divisore MOSTRE divisore MUSICA divisore TEATRI divisore VATICANO divisore VISITE GUIDATE divisore SPECIALE GRUPPI
spazio
MOSTRE
ARF! Festival del Fumetto 2018
Mattatoio di Roma (ex Macro Testaccio)
dal 25-05-2018 al 27-05-2018
spazio

ORARIO INGRESSO

COSTO D´INGRESSO


RICHIESTA DISPONIBILITA'
Email :
Tel. (facoltativo)

*per avere anche conferma telefonica.
.
Data:
N. Pax
Richiedi altre informazioni

La prenotazione è soggetta a conferma

Call Center Coop. Soc. IL SOGNO a r.l.
Lunedì - Venerdì: ore 9-19
Sabato ore 10-14
Domenica chiuso


ARF! Festival del Fumetto 2018 al Mattatoio di Roma (ex Macro Testaccio) dal 25 al 27 maggio 2018.

Le mostre 2018:
Andrea Pazienza. Trent’anni senza
L’ossigeno nero di Danijel Žeželj
La ‘Fabrica’ di Alessandro Barbucci
Il Buono, le Belle e il Cattivo. Tex, Torpedo e le inconfondibili 'chicas' di Jordi Bernet
Francesco Guarnaccia: Ce ne sono di cose strane in questo regno
LOVE yourSELF: l'autoproduzione racconta l'autoerotismo

ARF! è un nuovo modello di Festival, ideato e organizzato da disegnatori, sceneggiatori e designer per riportare la narrazione disegnata al centro della scena romana, attraverso un percorso culturale di assoluta qualità grazie alla presenza dei migliori editori italiani e di affermati autori contemporanei. ARF! è inoltre: performance dal vivo, workshop, anteprime esclusive e uno spazio dedicato all’immaginario dei più piccoli, un’Area Kids ad ingresso gratuito fino ai 12 anni con un ricco programma di laboratori creativi, disegni, letture a alta voce, giochi e libri a disposizione.

LE MOSTRE

Andrea Pazienza...

più informazioni>>

 

 

ORARIO INGRESSO

COSTO D´INGRESSO

 

25, 26 e 27 maggio 2018
Orario: venerdì, sabato e domenica dalle 10 alle 20


DOVE SI TROVA:
COME ARRIVARE:

 

BIGLIETTO SOLO ARF!

Giornaliero intero: 14.50 euro spese d'agenzia incluse
Consente l’ingresso al Festival per una sola giornata

Abbonamento ARF! Festival: 24.50 euro spese d'agenzia incluse
Consente l’ingresso a tutte le giornate del Festival (25/26/27 Maggio)

L’acquisto di un ingresso giornaliero ARF! o di un abbonamento ARF! include l’accesso alle mostre del Festival ad eccezione della mostra“Andrea Pazienza, trent’anni senza”.

– Ingresso ridotto per i possessori di Metrebus Card;
– ingresso gratuito per i bambini sotto i 12 anni, disabili (per gli aventi diritto all’accompagnamento anche l’accompagnatore ha diritto all’ingresso gratuito – Legge 104/92) e over 65;
– per gli studenti delle seguenti scuole e accademie presentando la tessera di iscrizione o il libretto accademico: ACCA academy, Accademia di belle arti di Bologna, Accademia di belle arti di Urbino, Arsinfabula, IDEA Academy, IED, Lab Puzzle, Link Campus, Mimaster, NABA, NEMO, Pencil Art, RUFA, Scuola fumetto milano, Scuola fumetto palermo, Scuola Holden, Scuola italiana di comix, Scuola internazionale di comics, Scuola del fumetto Pescara, Scuola romana dei fumetti, Unicusano, TheSIGN Academy, ingresso gratuito al Festival nella giornata di venerdì 26 fino alle 15; ingresso ridotto al Festival dalle e nelle giornate di sabato 26 e domenica 27.

BIGLIETTO COMBINATO MOSTRA ANDREA PAZIENZA + ARF!

Abbonamento ARF! 3 giorni + Mostra Pazienza: 33.00 euro spese d'agenzia incluse
Consente l’ingresso a tutte le giornate del Festival (25/26/27 Maggio) e una sola volta alla mostra

Giornaliero ARF! Festival + Mostra Pazienza: 22.50 euro spese d'agenzia incluse
Consente l’ingresso a un solo giorno di Festival + un ingresso alla mostra ‘Trent’anni senza’



N.B.: Gli ingressi alle mostre - per non fare la fila - vanno pagati anticipatamente. Dopo il pagamento, verrà inviato biglietto elettronico o voucher

   Info Evento:

Trent’anni senza
A trent'anni dalla scomparsa, ARF! e Comicon presentano una grande mostra antologica dedicata a Paz!
Nell’anno che segna il trentennale della sua tragica scomparsa, avvenuta a Montepulciano il 16 giugno del 1988 all’età di soli 32 anni, siamo felici di presentare in collaborazione con Napoli Comicon «Andrea Pazienza, trent’anni senza», una intensa esposizione di opere originali che celebra il più eclettico e geniale autore italiano di tutti i tempi e che, finalmente, riunisce in un unico luogo le sue eredità artistiche, grazie alla preziosa collaborazione di tutti i suoi familiari.

L’ossigeno nero di Danijel Žeželj
La mostra completa dell'artista croato che ha saputo 'viaggiare' con disinvoltura tra graphic novel, illustrazione, animazione e pubblicità.
I suoi primi graphic novel hanno un retaggio italiano, quando nel 1991 dalla Croazia si trasferì a Montepulciano per pubblicare sulla rivista “Il Grifo” fondata da Vincenzo Mollica. Poi gli Stati Uniti: la DC Comics, la Marvel – al lavoro su icone come Superman e Capitan America – e la Image, con l’attuale Days of Hate. Ma anche l’illustrazione, l’animazione e la pubblicità (celebre quella per Nike nel 2000), le performance di live painting, che ne hanno fatto parlare come di «uno dei migliori artisti viventi» contemporanei: è Danijel Žeželj, il cui “ossigeno nero” ci restituirà tutta la potenza espressiva del suo inconfondibile segno.

La ‘Fabrica’ di Alessandro Barbucci
Da Skydoll a Monster Allergy, dalle W.I.T.C.H. a Ekho, passando per i personaggi Disney e Chosp sbirciando tra bozzetti, studi, characters. Un tour esclusivo nella “Fabrica Barbucci”, dove il pioniere dell’euromanga dà vita e colore a universi narrativi dal design inconfondibile.

Il Buono, le Belle e il Cattivo. Tex, Torpedo e le inconfondibili 'chicas' di Jordi Bernet
Ci ha fatto cavalcare tra le praterie con il suo splendido Tex, ci ha provocato brividi neri e cinici sorrisi con il suo gangster Torpedo, ci ha fatto sognare con le sue splendide figure femminili: Chiara di notte, Cicca, Sarvan, Custer, Light e tante altre. Senza disdegnare qualche incursione nel fumetto nordamericano con DC Comics e Vertigo (Batman, Jonah Hex, Solo, 100 Bullets, Spirit). Da Barcellona a Roma, il Maestro Jordi Bernet in tutta la sua magnificenza!

Francesco Guarnaccia: Ce ne sono di cose strane in questo regno
Una mostra per scoprire il talento dell’autore che ha trionfato alla scorsa edizione di ARF! Festival come “miglior promessa del fumetto italiano”.
Dal Cavaliere Inservente (Mammaiuto) a Iperurania (in uscita per BAO Publishing), scopri il talento dell’autore che ha trionfato alla scorsa edizione di ARF! Festival aggiudicandosi il premio “miglior promessa del fumetto italiano”.
Rinnovando la tradizione del Premio Bartoli, i lavori di Guarnaccia accompagneranno quelli di un Grande Maestro in mostra al Mattatoio (ex MACRO Testaccio) dal 25 maggio al 15 luglio 2018

LOVE yourSELF: l'autoproduzione racconta l'autoerotismo
L’autoproduzione è sempre più presente all’ARF! e quest’anno lo è ancora di più grazie a LOVE yourSELF, la mostra collettiva prodotta dal festival. L’ARF! invita 12 talenti legati alla cultura delle autoproduzioni italiane ad esprimersi sulla tematica dell’autoerotismo attraverso opere di illustrazione o fumetto per realizzare una mostra licenziosa vietata al giovane pubblico.
L’autoerotismo, inteso come strumento di esplorazione, scoperta, fomento, piacere e accettazione del proprio corpo, è una fucina dell’immaginario! Troverete immagini di energia pura, irriverenti, intime, sensuali, poetiche, surreali, oniriche… Chi meglio di autori e autrici provenienti dall’autoproduzione può interpretare l’immaginario legato a un atto di autonomia, di sperimentazione, di attenzione e ascolto verso se stessi?
Gli artisti coinvolti: Simone Pace, Vittoria Macioci, Margherita Morotti, Giopota, Tommy gun Moretti, Claudia Nùke Razzoli, Ariel Vittori, Martoz, Roberta Joe Muci, Pistrice, Luciop, Massimiliano Di Lauro
Meno info