Agenzia DOLCI SOGNI by Coop. Soc. IL SOGNO a r.l.
Autorizzato Prov. Roma R.U. 1333 del 02/04/2012
 
MODALITÁ DI PAGAMENTO

C5 per mille alla Coop. soc. Il Sogno
Corsi a Roma
Corsi estivi a Roma
Visite guidate con permesso speciale Roma
Visite guidate serali animate con attori
 
 

. Romeguide - La guida di Roma  
  telefono 06.85301758 - fax 06.85301756 - EmailEmail: ilsogno@romeguide.it
Coop. soc. IL SOGNO arl - Viale Regina Margherita 192 - 00198 ROMA
. la guida online piu' completa di Roma
DOVE DORMIRE divisore TOURS DI ROMA divisore MOSTRE divisore MUSICA divisore TEATRI divisore VATICANO divisore VISITE GUIDATE divisore SPECIALE GRUPPI
spazio
TEATRI
spazio

PICCOLO ELISEO
Via Nazionale, 183 (Esquilino)

KAMIKAZE NAPOLETANO

dal 18/09/2018 al 30/09/2018

RICHIESTA INFORMAZIONI
Email:
Tel.(facoltativo):

*per avere anche conferma telefonica.
.
n. PaxData richiesta:

Richiedi altre informazioni

La prenotazione è soggetta a conferma


Call Center Coop. Soc. IL SOGNO a r.l.
Lunedì - Venerdì: ore 9-19
Sabato ore 10-14
Domenica chiuso

Per prenotazioni:
Cooperativa Sociale
IL SOGNO a.r.l.
Viale Regina Margherita, 192
00198 ROMA
Tel. 06.85301758
Fax 06.85301756
service@romeguide.it

ELISEO OFF – Foyer II balconata Tutti giorni (lunedì escluso): 20.30 La tragicomica esistenza di Rosario, un insolito kamikaze che pensa di aver trovato finalmente la sua salvezza nel martirio, forse. Un uomo qualunque che vende fazzolettini di carta ai semafori. Un incontro qualunque che sembra cambiare il suo modo di esistere o di morire...
maggiori informazioni sull´evento

PREZZI BIGLIETTI
Posto unico € 9.00
N.B. PREZZI COMPRENSIVI DI COMMISSIONE DI AGENZIA


   INFO EVENTO:

ELISEO OFF – Foyer II balconata
Tutti giorni (lunedì escluso): 20.30

La tragicomica esistenza di Rosario, un insolito kamikaze che pensa di aver trovato finalmente la sua salvezza nel martirio, forse.


Un uomo qualunque che vende fazzolettini di carta ai semafori. Un incontro qualunque che sembra cambiare il suo modo di esistere o di morire. Ora però lui è pronto ad andare, ma dove? …perché se non vado, io non so più dove andare…allora è meglio che vado .

Inizia così il suo viaggio, e per fuggire dal proprio destino abbraccia un destino che non è il suo. Andare a morire per riappropriarsi della necessità di esistere per dare inizio a un cambiamento che non è mai riuscito a fare, nella disperata ricerca di “…un motivo più grande…”. Un uomo che cerca di sfuggire a un mondo bigotto dove … c´è troppa approssimazione…troppo qualunquismo… e per sottrarsi alla propria disfatta quotidiana decide di investirsi di un ideale più grande. Diventare Martire. Ad accompagnarlo c´è Adib, il suo amico ambulante, e dietro di loro altre storie fatte di fallimenti, la famiglia, la fidanzata, gli amici, il contesto sociale di cui Rosario è parte e che adesso gli sembrano persino più stranieri dello stesso Adib. Sarà proprio quest´ultimo a indicargli la via del riscatto attraverso, una suprema manifestazione di fede, un grande esercizio di speranza, che nascondono la disperata volontà di riconoscimento. Così Rosario si carica di una missione che non comprende fino in fondo ma che gli pare “qualcosa di più grande”, certamente qualcosa che per lui diviene un ideale salvifico. Per cui vivere. Per cui morire. Ammesso di riuscire a percorrerla fino in fondo quella strada, “sempre dritto”. Senza esitazioni.

Credits
Scritto e interpretato da Arcangelo Iannace
Regia Francesco Frangipane
Produzione Teatro Eliseo

meno informazioni
spazio
Invia a MySpace!