Agenzia DOLCI SOGNI by Coop. Soc. IL SOGNO a r.l.
Autorizzato Prov. Roma R.U. 1333 del 02/04/2012
 
MODALITÁ DI PAGAMENTO

C5 per mille alla Coop. soc. Il Sogno
Corsi a Roma
Corsi estivi a Roma
Visite guidate con permesso speciale Roma
Visite guidate serali animate con attori
 
 

. Romeguide - La guida di Roma  
  telefono 06.85301758 - fax 06.85301756 - EmailEmail: ilsogno@romeguide.it
Coop. soc. IL SOGNO arl - Viale Regina Margherita 192 - 00198 ROMA
. la guida online piu' completa di Roma
DOVE DORMIRE divisore TOURS DI ROMA divisore MOSTRE divisore MUSICA divisore TEATRI divisore VATICANO divisore VISITE GUIDATE divisore SPECIALE GRUPPI
spazio
TEATRI
spazio

FLAIANO
Via S. Stefano del Cacco,15 (Centro Storico)

OMAGGIO A ENNIO FLAIANO

dal 21/03/2019 al 07/04/2019

RICHIESTA INFORMAZIONI
Email:
Tel.(facoltativo):

*per avere anche conferma telefonica.
.
n. PaxData richiesta:

Richiedi altre informazioni

La prenotazione è soggetta a conferma


Call Center Coop. Soc. IL SOGNO a r.l.
Lunedì - Venerdì: ore 9-19
Sabato ore 10-14
Domenica chiuso

Per prenotazioni:
Cooperativa Sociale
IL SOGNO a.r.l.
Viale Regina Margherita, 192
00198 ROMA
Tel. 06.85301758
Fax 06.85301756
service@romeguide.it

“OMAGGIO A ENNIO FLAIANO” La guerra spiegata ai poveri – La donna nell´armadio di Ennio Flaiano con cast da definire Due atti unici per omaggiare l´autore che da il nome a questo teatro. Nel primo, un gruppo di cinici ministri, nel chiuso di una riunione, illustrano, soddisfatti, programmi e strategie da adottare per l´imminente inizio di una guerra...
maggiori informazioni sull´evento

PREZZI BIGLIETTI
Platea € 27,50       € 20.00
Galleria € 22,00       € 18.00


   INFO EVENTO:

“OMAGGIO A ENNIO FLAIANO”
La guerra spiegata ai poveri – La donna nell´armadio di Ennio Flaiano
con cast da definire
Due atti unici per omaggiare l´autore che da il nome a questo teatro. Nel primo, un gruppo di cinici ministri, nel chiuso di una riunione, illustrano, soddisfatti, programmi e strategie da adottare per l´imminente inizio di una guerra. Facendosi beffa del valore della vita umana, essi si convincono della necessità di un nemico ad ogni costo, tale da giustificare i loro singolari stratagemmi. Scritto nel ´46, è un´apologia sulla guerra che racchiude in sé temi ancora drammaticamente attuali. Si discute di guerra seduti comodamente in poltrona, tra inquietanti risate e deliranti strategie. Nel secondo, un piccolo “giallo”, il poeta Antonio, solo nel suo studio, riceve la visita di un Commissario e due poliziotti. Si sta indagando attorno ad un non meglio precisato delitto. La discussione prende diverse strade ma il gioco è chiaro: il Commissario vuol sopraffare Antonio e questi tenta in ogni modo di uscirne. Una lotta senza tregua né traguardo. Esce, in questi due testi, la figura di un intellettuale arguto, profondo e ironico, moralista laico "in grado di travestirsi da gran frivolo per far intendere le cose più serie".
scene e costumi Red Bodò
regia Antonello Avallone.
ORARIO SPETTACOLI:
giovedì e venerdì ore 21.00 - sabato ore 17.00 e ore 21.00
domenica e festivi ore 17.30
meno informazioni

spazio
Invia a MySpace!