Agenzia DOLCI SOGNI by Coop. Soc. IL SOGNO a r.l.
Autorizzato Prov. Roma R.U. 1333 del 02/04/2012
 

La Dolce Vita: visite guidate serali sulla Roma degli anni 60
.
.
Fantasmi a Roma: visite guidate animate
.
ROMA ESOTERICA: IL QUARTIERE COPPEDÈ visita guidata animata
.
I Borgia visite guidate animate a Roma
.
I FORI IMPERIALI ILLUMINATI VISITE GUIDATE SERALI
.
Giubileo della Misericordia 2016 a Roma
.
ERETICI MAGHI E STREGHE NELLA ROMA DELL´INQUISIZIONE visita guidata animata
.
CARAVAGGIO E ROMA visita guidata animata
.
Dona il 5x1000 alla Cooperativa IL SOGNO a r.l.
.

ALBERGHI
a partire da
20 EURO.
Prenota online

o chiama
+39 06 8530 1758
 
PER LA TUA PUBBLICITA' SU QUESTO SITO:

Chiama al 338.9243749

o scrivi a

selezione_1949@libero.it

 
MODALITÁ DI PAGAMENTO

Corsi a Roma
.
Corsi Professionali a Roma
.
AUTODOC - negozio di ricambi auto con più di 1 milione pezzi di ricambio
.
 Prenotazione biglietti per i migliori eventi in Italia
.
Carta PerDue: la carta sconto di Roma per Ristoranti, Musei, Teatri, Cinema, Librerie e le principali Attrazioni ad un prezzo ulteriormente ridotto
.
I Fori Imperiali illuminati: visite guidate serali
.
.  
  06.85301758 - 06.85301756 - Email: ilsogno@romeguide.it
Coop. soc. IL SOGNO arl - Viale Regina Margherita 192 - 00198 ROMA
. la guida online più completa di Roma
HOTELS, B&B, ETC... TOURS DI ROMA MOSTRE MUSICA TEATRI VATICANO VISITE GUIDATE SPECIALE GRUPPI
MOSTRE
The Art of the Brick
Spazio Auditorium Expo del Parco della Musica
dal 09-12-2016 al 26-03-2017

ORARIO INGRESSO

COSTO D´INGRESSO


RICHIESTA DISPONIBILITA'
Email :
Tel. (facoltativo)

*per avere anche conferma telefonica.
.
N. Pax
Richiedi altre informazioni

La prenotazione è soggetta a conferma

Call Center Coop. Soc. IL SOGNO a r.l.
Lunedì - Venerdì: ore 9-19
Sabato ore 10-14
Domenica chiuso


The Art of the Brick® torna a Roma dal 9 dicembre 2016 al 26 febbraio 2017 allo Spazio Auditorium Expo del Parco della Musica.

A grande richiesta: dopo l’incredibile successo di pubblico dello scorso anno, con oltre 120.000 presenze, torna a Roma,dal 9 dicembre,all’Auditorium Parco della Musica, con grandi novità , “THE ART OF THE BRICK”!

Tante le novità tra le oltre settanta sculture d’arte create con più di un milione di mattoncini LEGO®, opere dell’artista statunitense Nathan Sawaya. Una mostra che la CNN ha proclamato come una delle dieci mostre da vedere al mondo e che ha già conquistato il globo, da New York, a Los Angeles, da Melbourne a Shanghai, da Londra a Singapore.

Le opere esposte, di dimensioni importanti, spaziano dalla figura umana “semplice” a quella rivisitata nell’arte come la riproduzione della Gioconda di Leonardo Da Vinci, La Ragazza con l’orecchino di Perla di Vermeer e L’Urlo di Munch. Fino ad installazioni davvero imponenti come lo scheletro di T-Rex, costruito con oltre 80.000 mattoncini...

più informazioni>>

 

 

ORARIO INGRESSO

COSTO D´INGRESSO

 

Dal 9 dicembre 2016 al 26 febbraio 2017
dal lunedi al giovedi dalle 11 alle 20
dal venerdi al sabato dalle 11 alle 22
domenica dalle 10 alle 20


DOVE SI TROVA:
COME ARRIVARE:

 

Interi:
- 1 biglietto 23.50 euro (spese d'agenzia incluse)
- 2 biglietti 40.50 euro (spese d'agenzia incluse)
- 3 biglietti 65.50 euro (spese d'agenzia incluse)

- Ridotti (over 65 anni , under 12, militari, cral, media partners, disabili) 15,50 euro (spese d'agenzia incluse)
- Ridotti Gruppi (minimo 25 persone) 12 euro (spese d'agenzia incluse)
- Ridotti Scuole (minimo 15 alunni) 10 euro (spese d'agenzia incluse)
- Omaggio bambini sotto i 3 anni
- Pacchetto Famiglia x 3 persone 55,00 euro (spese d'agenzia incluse)
- Pacchetto Famiglia x 4 persone 70,50 euro (spese d'agenzia incluse)

   Info Evento:

on mancheranno anche raffigurazioni della Cappella Sistina e della Notte Stellata di Van Gogh, come non si sono mai viste prima…

La mostra comprende infine una zona interattiva che invita i giovani, ma non solo, a esprimere la propria creatività utilizzando i LEGO, magari imitando l’artista che, da avvocato di successo, ha deciso di dedicarsi alla propria passione “perché mi piace vedere le reazioni della gente alle opere d’arte create da qualcosa con cui hanno familiarità. Voglio elevare questo semplice giocattolo ad un ruolo che non ha mai occupato prima”.
Meno info